Crostata alla crema di limone con pasta di limoni e cotta Crisp

Crostata alla crema di limoni
Crostata alla crema di limoni

La particolarità di questa ricetta è l’utilizzo di pasta di limoni, il cui procedimento (seriamente for dummies) può essere rinvenuto in molti siti della rete (e che io personalmente ho trovato qui) .

In sostanza: si mettono a bollire in pentola a pressione o normale dei limoni non trattati per rispettivamente 7/10 minuti o 30/45 minuti (il tempo di cottura dipende dalle dimensioni). Dopodiché si fanno raffreddare, si aprono e si tolgono i semi. Quindi si frulla tutto.

E uno pensa: ma sarà amarissima! Anni e anni che sto superattenta quando gratto la buccia del limone a non intaccare la parte bianca e mo’ frullo tutto?! Sarà sicuramente un epic fail.

E invece NO. Io una roba così semplice e che conferisca un aroma così splendido di limone non l’avevo ancora scoperta.

So, tornando alla ricetta.

La frolla per me è la solita frolla Bimby che tipicamente non mi tradisce e che risulta così composta:

– 300 gr Farina
– 130 gr Burro
– 80 gr Zucchero
– 1 Uovo Intero e 1 Tuorlo
– 1 presa di sale
– 1 cucchiaino di pasta di limoni

Ho messo tutto nel Bimby e azionato 30 sec. vel. 5/6. Poi ho fasciato con pellicola e messo in frigo per una mezzoretta.

Nel frattempo ho preparato la crema:

– 1/2 litro di latte
– 100 gr zucchero
– 2 uova (in effetti io avevo solo albumi e 1 uovo, ma con due uova viene meglio)
– 50 gr farina
– 20 gr di pasta di limoni

Voilà: tutto nel boccale 7 minuti 90° vel. 4.

Quando la crema si è raffreddata (l’avevo spostata in un contenitore e fasciata con pellicola a contatto per evitare che seccasse in superficie, ma in questo caso forse non ce n’era manco bisogno, visto che poi l’ho coperta con uno strato di frolla) ho steso la frolla, bucherellata, ricoperto di crema e infine chiuso il tutto con l’ultima frolla. Il tegame era diametro 28 cm.

Poi, siccome avevo fretta, ho cotto nel microonde – funzione Crisp per 10 minuti.

Il risultato era pallidino, così per dissimulare un po’ l’ho spolverata di zucchero a velo. Il gusto, ribadisco: è eccezionale. Amaro zero e limone 100%. Pasta super promossa.

IMG_3711

Annunci

2 thoughts on “Crostata alla crema di limone con pasta di limoni e cotta Crisp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...