Pane integrale alle noci (una variante sulla ricetta di Sara Papa)

La ricetta l’ho mutuata da qui, ma come sempre ho ceffato perché non ho letto bene il testo prima di cominciare.

In teoria si dovrebbe fare un preimpasto con farina e acqua, lasciando il tutto a riposare mezz’ora prima di integrare pasta madre e sale.

Io ovviamente ho usato il mio procedimento collaudato di sciogliere la pasta madre nell’acqua e quindi a quel punto tornare indietro non si poteva.

500 g di farina integrale (io in realtà ho usato 300 di integrale e 200 di manitoba)
375 g di acqua
150 g di lievito madre
8 g di sale

noci a piacere (io circa 30 gr).

Dopo aver sciolto la pasta madre nell’acqua ho aggiunto farina e metà noci, lavorando finché l’impasto non mi ha dato l’impressione di essere abbastanza elastico. Ho quindi aggiunto un cucchiaino di sale e le restanti noci, appallottolato e lasciato nel forno spento per circa 6 ore. L’impasto era raddoppiato, per cui l’ho tolto dal recipiente in cui si trovava, ho acceso il forno e l’ho predisposto su un foglio di carta da forno per poter essere poi cotto sulla pietra ollare a calore raggiunto.

L’ho infornato a 220° per 10 minuti, abbassando a 200° per i successivi 20 minuti di cottura.

Il pane è rimasto molto morbido e piacevolmente umidino.

La pagnotta integrale al suo morbido interno
La pagnotta integrale al suo morbido interno
Particolare dell'alveatura (non troppo spiccata)
Particolare dell’alveatura (non troppo spiccata)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...