Plumcake marmorizzato all’acqua

Questa ricetta è incredibile: nella torta c’è veramente poco, ciononostante è appetitosa e rende gradevole una colazione un po’ più light.

La ricetta l’avevo in to do list da poco, perché da poco ho scoperto il sito da cui l’ho presa, che rimane fantastico, ma mi aveva incuriosito troppo per non tentarla. E poi mi serviva qualcosa di leggero in attesa di sfornare con Fiammetta barcate di brioche e dolci burrosi… : )

La ritenterò col miele o il malto. Nel frattempo:

150 g di farina integrale
75 g di farina di kamut
100 g di zucchero di canna
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
250 ml di acqua
1 bustina di lievito (nell’originale mezza)+1 pizzico di sale vanigliato
2 cucchiai di cacao amaro

Ho acceso il forno a 180°, poi ho miscelato gli ingredienti secchi e quindi aggiunto olio e acqua; solo in seconda battuta ho incorporato il lievito.

Ho quindi fatto colare più di metà impasto nello stampo da plumcake, foderato con carta da forno, e aggiunto al rimanente due cucchiai di cacao, amalgamando bene il composto. Ho versato anche questo in teglia cercando di disegnare dei motivi a spirale con la punta del coltello e ho quindi infornato per 30 minuti a forno ventilato. Ho fatto la prova stecchino e sfornato il dolce.

image_3 image_4

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...