Mortiramisù – per grandi e piccini

Semplice tiramisù con l’accortezza di preparare a parte qualche biscottino con scritto RIP e un impasto sabbiato di cioccolato, in modo che poi sembri un cimitero con delle tombe e dei mucchietti di terra.

Di seguito il mio procedimento, da variare a proprio piacimento.

Per la crema
4 uova
120 g zucchero
500 g mascarpone
1 pizzico di sale vanigliato

Per la base biscottata
1 confezione da 400 g savoiardi
300 ml latte
2 cucchiai di cacao rasi

Per le tombine
1 confezione piccola di biscotti pronti o frollini fatti in casa rettangolari o ovali
2 quadrotti di cioccolato fondente

Per il sabbiato di cioccolato
50 gr di biscotti tipo oro saiwa (io avevo i plasmon e ho usato quelli)
20 gr burro
1 cucchiaio di cacao

Per la crema: separare i tuorli dagli albumi e montare i primi con lo zucchero, i secondi a neve con un pizzico di sale. Incorporare ai tuorli il mascarpone e quindi gli albumi.

image

Per comporre il dolce: inzuppare i savoiardi nel latte con i due cucchiai di cacao sciolti dentro e alternare agli strati di biscotti quelli di crema (io ho usato uno stampo 28×19 e uno 15×20 di quelli di stagnola usa e getta facendo due strati biscotti e due di crema).

image

Cospargere con cacao la teglia e a parte sciogliere il cioccolato fondente per scrivere sui biscotti-lapidine.

image

Piantare le bisco-lapidine nel dolce.

A parte frullare i plasmon con burro e cacao (serve a simulare i mucchietti di terra dalle lapidi). Distribuire il composto sabbiato davanti ai biscotti conficcati.

20151101_143053

Di seguito il menu dei dessert portati per la festa

menu-halloween2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...