Blau Forelle – Trota blu alla tedesca

Il pescivendolo mi aveva ammonito che, trattandosi di pesce di acqua dolce, la trota non ha un gusto molto spiccato. Poi mio marito erano anni che me la menava con la forelle blau di Monaco per cui siamo andati alla ricerca di una ricetta con tanti sapori e ci siamo imbattuti in questa che mi intrigava; rivista solo relativamente alla presenza del rafano poiché quel gusto a me fa semplicemente orrore. ^_^’

Ingredienti (x2)
1 Trota biporzione
Trito di sedano, carota e cipolla
3 litri di acqua
3 decilitri di aceto di vino bianco (noi ne abbiamo usato un po’ meno)
2 cucchiai di sale
1 cucchiaio di zucchero
10 bacche di ginepro
2 chiodi di garofano
Alloro
Pepe

La ricetta originale suggerisce di sciacquare le trote senza eliminare la patina viscidina. Noi l’abbiamo pulite sotto l’acqua corrente per una decina di secondi.
Dopodiché abbiamo messo sul fuoco l’acqua con l’aceto e i sapori e abbiamo fatto raggiungere bollore. Quindi abbiamo integrato con vino, sale, zucchero e limone, spento e immerso la trota per 15 minuti.
Quando l’abbiamo estratta era effettivamente bluette! Andrebbe accompagnata, alla tedesca, con burro fuso, rafano e verdure. Noi ci siamo limitati a delle banalissime patate lesse!

imageimage

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...