Pandoramisù

Uno fa il pandoro e si sente eroico. Poi lo vede: bello, soffice, spumoso. E dice: perché fermarsi? Farciamolo. Come? Eh: con qualcosa di leggero. Tipo: crema al mascarpone! E perché allora non tagliarlo a fette con puccia al caffè e trasformarlo in un tiramisù altissimo? Perché poi farlo stare in piedi è un casino. Però ne vale la pena! : )

Ingredienti
Pandoro
Crema al mascarpone
Caffè
Cacao

Per il pandoro, vedi ricetta.
Per la crema al mascarpone: 6 uova, 500 g mascarpone, 6 cucchiai di zucchero, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di succo di limone; io ho messo anche la buccia di un’arancia grattugiata. Ho separato i tuorli dagli albumi e montato i primi con metà zucchero, i secondi con l’altra metà, sale e succo di limone e infine incorporato ai rossi, il mascarpone e gli albumi montati.

Quindi ho tagliato il pandoro orizzontalmente; inzuppato le fette con un cucchiaio di caffè e alternato gli strati con la crema al mascarpone. Ho finito con una spolverata di cacao e conservato in frigo fino a mezz’ora prima di consumarlo.

Tuorli e zucchero
Tuorli e zucchero
Le due ciotole
Le due ciotole
Albumi montati
La crema finita

image

image

Le decorazioni sono fatte con la glassa reale avanzata dai ninjerbread.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...