Risotto alla rapa con bacche di mirto

Per la serie acquisti incauti, ci ritroviamo a dover impiegare 4 rape fresche (fresche potrebbe non essere il termine più azzeccato, visto che le abbiamo comprate per errore al supermercato… E abbiamo non è la persona giusta, visto che l’erroraccio l’ha fatto mio marito causandomi pure con ciò un rush cutaneo, ma glissiamo pure su questo).

Mai cucinato rape in vita mia: a malapena so che esistono. Sicché decido di affidarmi alla mia nuova droga (Pinterest) per trovar loro degna collocazione. E adocchio una ricettina risottante che già mi convince. Mi giro e sul piano di lavoro adocchio delle bacche di mirto, barattate con le tagliatelle al tè matcha per interposta persona. Epifania.

Ingredienti:
1 cucchiaio Olio EVO
60 g cipolla bionda (1 media)
200 g rapa tagliata a dadini (1 media)
160 g riso
5 bacche di mirto
1 bicchiere di vino bianco
700 g acqua
1 cucchiaio dado Bimby
Pepe nero

Soffriggere cipolla e olio per un paio di minuti, quindi integrare le rape, le bacche (una l’ho pestata col mortaio, le altre le ho lasciate intere) poi il riso e sfumare tutto con il vino. Aggiungere acqua e dado e cuocere per il tempo di cottura del riso (il mio, arborio, 15 min).

Impiattare con una gloriosa macinata di pepe.

Degustare e scoprire all’improvviso che la rapa è assolutamente ininfluente! ^_^’

IMG_0491 IMG_0490

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...