Couscous thumbprint

Questi come li ho visti, ho capito che facevano per me e per tre. Impossibile mangiarne solo uno: sono una bomba. Sarà la consistenza un po’ chewy, sarà l’aspetto particolare e insieme famigliare dato dal connubio couscous/farina di mandorle. Mi son piaciuti tanterrimo e non vedo l’ora di rifarli, magari con una variante albumica (riprendendo un po’ la ricetta dei petit-fours che hanno accompagnato la mia infanzia) e con una esotica più spinta con il cocco. Che a me piace solo fresco, ma qui secondo me una combo cocco/lime è da standing ovation.

Nell’attesa di ripropormeli, ecco la mia prima versione, vista e piaciuta qui su Status Mamma di Giallo Zafferano che ne sa sempre una più del berbero.

100 g cous cous integrale

100 g farina di mandorle

160 g farina integrale

100 g zucchero di canna

85 g olio semi

1 scorza di limone

1 pizzico sale

1 cucchiaino lievito

2 cucchiai di tè

Farcitura a piacere (marmellata, frutta secca, gocce di cioccolato ecc.)

 

Mescolo prima le farine con sale, zucchero, lievito e scorza, quindi amalgamo con l’olio. Nell’originale l’olio era un po’ di più, io ho sostituito con due cucchiaiate di tè freddo, un po’ perché ce l’avevo lì, un po’ perché mi sembrava che 100 g fosse davvero tanto. Quando ho raggiunto una consistenza sbriciolosa mi son fermata e ho bagnato le mani. Ho prelevato dal composto delle noci di impasto che ho compattato e allineato in teglia schiacciando su ognuna il dito per creare un incavo dove andare poi a posizionare quello che mi intrigava (io ne ho fatti alcuni con la marmellata di pere, alcuni con gocce di cioccolato bianco, alcuni con i mirtilli secchi rinvenuti nell’acqua tiepida che mi ero dimenticata di mettere nei biscotti di miglio&quinoa e alcuni con fichi secchi a pezzi).

Ho poi infornato a 180° per 15 minuti; risultato: croccante fuori e tenero dentro. La seconda infornata l’ho lasciata 10 minuti a 160° e il risultato è un biscotto meno croccante e più morbidino. Entrambi promossissimi. La prossima volta oso anche di più con il sale.

image image image image image image image image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...