Pane ai cereali e semi di lino

Ricetta espunta da Pandipane che è veramente sempre una garanzia.

300 g acqua

250 g farina 0

190 g farina ai cereali

60 g farina di farro

150 g PM

50 g acqua

30 g semi di lino

1 cucchiaio semi di chia

1 cucchiaino malto

4 pizzichi sale

 

Ho seguito le indicazioni di Pat lasciando venti minuti a riflettere sulle categorie kantiane un impasto di tutte e tre le farine con l’acqua (di rubinetto). Dopodiché ho spezzettato la pasta madre con gli altri 50 g di acqua, aggiunto il malto, i semi e iniziato a far impastare la mia planetina (è il soprannome di Fiammetta, la mia planetaria) con il gancio (finora avevo usato la foglia). Infine ho aggiunto il sale e fatto andare, ribaltando di quando in quando la criatura nella ciotola, per una quindicina di minuti.

Quando l’impasto m’è parso sufficientemente avviluppato al gancio, l’ho tolto dall’impastatrice e messo nel lievitatore. Dopo un’oretta gli ho fatto un giro di pieghe S&F (Stretch&Fold, video tutorial disponibile qui) e l’ho rimesso quieto nel suo contenitore. Dopo altre 4 ore, altro giro di pieghe. Ho quindi lasciato l’impasto a sé per le ultime 6 ore. A raddoppio, l’ho calato sulla pala, cosparso di semola, tagliato in superficie artisticamente e infornato a forno calderrimo (240°, poi a scendere fino a 200°) per 40 minuti con un pentolino di acqua sul fondo. Gli ultimi minuti di cottura li ha fatti con la fessurina.

Sfornato e ribaltato.

Pagnottone miooooooo!!! ❤

IMG_0674 IMG_0675 IMG_0676foto 3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...