Plumcake caffè e cardamomo

Questa ricetta l’ho vista da Fairies Kitchen (precisamente qui), un blog che mi ispira una fiducia pazzesca e che prima di presentare la ricetta ha fatto tutto un bell’intro sulle proprietà del cardamomo e sulla genesi della ricetta. Per cui rimando al suo bel post. Che mi ha intrigato tanto che… Non ho saputo resistere! Ho dovuto qawhacakare (ecco, detto così sembra un po’ equivoco…) a mia volta. Con qualche piccola variazione, causa esaurimento prematuro di farina 00 (possibile? Che a casa ho cinquanta pacchi di farina e manco uno è di 00!?), burro e lievito.

Eccomi qua:

10 bacche di cardamomo (4 nell’originale)

190 g zucchero

3 uova

150 g burro (ce ne andava un po’ di più)

1 tazzina caffè

130 g farina 00 (dovevano essere 200 g)

70 g fecola di patate (non ce ne andava proprio)

½ bustina cremor tartaro (doveva essere lievito)

 

Io come prima cosa ho provato a macinare i semini contenuti nelle bacche di cardamomo (le mie erano un po’ vecchie, per cui ho osato metterne un quantitativo più che doppio rispetto all’originale. Chi dispone di bacche “fresche” farebbe bene ad attenersi alla quantità indicata da Fairies Kitchen, tanto per non ritrovarsi con qualcosa di eccessivamente speziato. Che poi, diciamocelo, per me non sarebbe un problema. Il cardamomo lo metterei ovunque!) dentro al mortaietto da spezie. Dopo dieci secondi di tentativi mi ero già fracassata gli ammenicoli e ho frullato zucchero + semini nel Bimby e ti saluto Marianna. Ho quindi aggiunto le uova, il burro (io non l’ho messo fuso, ma son sofismi, ché nel Bimby secondo me si scioglie lo stesso) con il caffè, le farine e infine il cremor tartaro perché di lievito non ne avevo manco una briciola.

Ho quindi infornato a forno freddo e lasciato cuocere 50 min a 160°.

La consistenza che ho ottenuto è si molto morbida, ma quasi spugnosa; a mio avviso questo effetto è causato sia dalla fecola sia dal cremor tartaro.

image image image image image image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...