Torta quattro strati: frolla, crema con pere, crema di riso e copertura di goduria cioccolatosa

Codesta preparazione, mutuata da questo luogo di perdizione dove penso che mi perderò a cercare altre mille mila ricette che sarò poi incapace di eseguire ^_^’, mi ha richiesto due ore di vita. Lacrime, sangue e sudore, oltre a una concentrazione veramente paranormale per evitare di incasinarmi tra un passaggio e l’altro. Del risultato finale sono soddisfatta? Si e no. Si perché la torta è molto buona, sa di cioccolato. No perché la torta sa di cioccolato. E io dopo aver speso due ore a preparare la frolla con la zesta di limone appena raccolto dal giardino, la crema 1 con l’aromino di arancia, la crema 2 con la bacca di vaniglia, la dadolata di frutta al rum e infine la ganache al cioccolato, pretendo che la torta sia un tripudio di suoni, luci e colori, che addentandola ci si senta contemporaneamente sulle montagne russe, a un concerto e in preda a un trascinante orgasmo papillogustativo, non che sappia di cioccolata. Se era per addentare un cubotto fondente mi risparmiavo due ore di spignattamenti.

Quindi bocciata? Ma assolutamente no! E’ ottima! Solo “a caldo” mi appaga meno di quel che avrei ipotizzato mentre curavo strato per strato la composizione. Rimane una torta squisita e molto adatta a chi, come me, gode ad addentare le torte a strati. Peraltro fredda da frigo mi pare si senta di più la nota fruttata sotto.

Ancora una piccola nota: in teoria ho letto nei commenti alla ricetta che la composizione sarebbe dovuta avvenire in una teglia da 24-26 cm di diametro. Io ho usato le rettangolari di stagnola e me ne sono uscite 3 da 25×15 e 1 da 15×10.

Ingredienti
X la frolla
250 g burro
250 g zucchero
Zesta di limone
2 uova
1 pizzico di sale
500 g farina
1 cucchiaino lievito per dolci

X la crema di riso
750 ml latte
250 riso
1 bacca di vaniglia
2 cucchiai miele
50 g burro

X la crema all’uovo
80 g zucchero
2 tuorli
500 ml latte
50 g maizena
X la frutta
500 g circa di frutta tagliata a cubetti (per me 2 pere e 1 mela)
10 g burro
Rum
30 g gocce di arancia (cosa sono? Io ho usato 1/3 fialetta di aroma all’arancia)

X la ganache al cioccolato
200 ml panna
200 g cioccolato fondente
1 cucchiaino di miele
60 g burro

Sbianchire (?) il riso facendolo cuocere 1 minuto in acqua bollente e poi sciacquandolo bene sotto acqua fredda.

Mettere il latte sul fuoco e farvi cuocere il riso ben scolato per circa mezz’ora con una bacca di vaniglia. A cottura, spegnere e lasciare intiepidire.

Nel frattempo, impastare gli ingredienti della frolla e appallottolare, mettendo a riposare in frigo fino all’utilizzo.

image

Tagliare la frutta a dadini e far cuocere in un padellino con poco burro per una decina di minuti, quindi sfiammare con del rum. Lasciar raffreddare.

image

Preparare la crema leggera sbattendo tuorli e zucchero, poi integrando la maizena facendo attenzione a non formare grumi e quindi il latte ponendo a fuoco dolce fino a che non si è rappresa (io ho schiaffato tutto nel Bimby e cotto come la crema del libro base a 90° per 7 minuti vel. 4). Incorporare ¾ della crema al risolatte e aggiungere invece alla parte rimanente la frutta e le gocce di arancia.

image image image

Stendere la pasta frolla, bucherellare il fondo, ricoprire con la crema leggera e pere e poi con quella al riso.

image image

image image

Cuocere il tutto 30 minuti  a 180 °, sfornare e lasciar raffreddare.

image

Sciogliere infine a fuoco bassissimo il cioccolato con panna, miele e burro e ricoprire uniformemente la torta con la ganache ottenuta.

image image

Lasciar intiepidire e servire. Conservare in frigo (se avanza).

image image image image image

Annunci

One thought on “Torta quattro strati: frolla, crema con pere, crema di riso e copertura di goduria cioccolatosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...