Frollini che tengono la forma in cottura

Ho comprato delle formine così fighe (spendendo un patrimonio, in effetti) che avevo bisogno di un impasto affidabile perché non mi perdessero la forma in cottura.

Dopo essermi fatta il mio abituale giro su Pinterest alla ricerca di consigli utili (far riposare l’impasto prima e dopo la formatura, non usare lievito e sicuramente non usare bicarbonato, non far surriscaldare il burro e via dicendo), ho concluso che la cosa migliore era fare un tentativo con una ricetta semplice semplice, tanto per vedere di nascosto l’effetto che fa. E il risultato è stato molto soddisfacente.

Vista e piaciuta qui, dalle parti delle Dolcezze di Saby.

Ingredienti:
100 gr zucchero
buccia di un limone grattuggiato
250 gr farina 00
125 burro freddo
2 tuorli
1 pizzico di sale

Io ho frullato lo zucchero con la zesta di limone che avevo congelato in freezer. Ho quindi infilato gli altri ingredienti nel Bimby e lavorato come la frolla normale, 30 sec. vel.6.

Ho poi appallottolato, fasciato nella carta trasparente, lievemente compresso a formare un disco e infilato tutto in frigo per una nottata. Alla mattina, ho coppapastato l’impasto steso con i miei tagliabiscotti superfighi e appoggiato in teglia, re-infilando il tutto in frigo per la giornata. A sera, ho cotto a forno caldo 14′ a 160° ventilato. I am the Danger.

image
Crudi

 

image
Cotti: hanno tenuto benissimo!
image
Baking bad!
image
Biscotti a base di cristalli di metanfetamina: una squisitezza! XD

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...