Biscottini al kefir (senza latte, senza burro, senza olio)

Ultimamente mi sono intrippata col kefir: ho letto un po’ qua e là che è molto raccomandato per via degli effetti salutari che ha in primis sull’intestino e di conseguenza su tutto il corpo e ho pensato: perché non provare… Tanto una persona abituata a gestire la pasta madre non si scoraggia di fronte a nulla! E infatti, devo dire che “allevarlo” richiede molti meno problemi, l’unica controindicazione è che il consumo dev’essere quotidiano o quasi e onestamente tutti i giorni mangiarne una vasca è tosta…

Ma del kefir, come della pm e del maiale, non si butta via nulla, così pinterest è venuto in mio soccorso ancora una volta per suggerirmi due ottime ricette sbarazza kefir: la prima che propongo è quella dei biscottini.

Premesso che a me piacciono molto anche i biscotti secchi, la prossima volta che li farò, sicuramente aggiungerò un poca di uvetta all’impasto: penso infatti che un pochino di umidino morbido e zuccheroso possa giovare a questi semplici biscotti. Ma andiamo alla ricetta, tratta da qui.

Ingredienti:
250 g kefir
200 farina 0
100 g zucchero
scorza di limone
semi di vaniglia
1 pizzico di sale
1 cucchiaino lievito

Facoltativo (ma raccomandato, per quel che mi riguarda): uvetta

Finitura: zucchero a velo

Impastare il kefir con zucchero, farina sale e spezie, quindi aggiungere il lievito. Stendere l’impasto ottenuto, coppapastare con la forma preferita e infornare a 170° per 15 minuti.

Sfornare, lasciare raffreddare e, se desiderato, spolverare con zucchero a velo (l’impasto non è dolcissimo, ci può stare).

img_1090 img_1091 img_1093 img_1094 img_1096

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...