Plumcake al kefir Bimby

Questo è un esperimento riuscitissimo: per investire il kefir è un metodo eccezionale! Il risultato è un bel plumcake pound, velocissimo, umidino e godereccio: da rifare! E infatti l’ho già fatto due volte nell’arco di una settimana… : )

Spunto per la ricetta preso da Dolce e salato di Miky e più precisamente da qui.

Ingredienti (x uno stampo da plumcake 12×25):
2 uova
150 g zucchero
200 g farina
200 g kefir
50 ml olio di semi
scorza di limone
(facoltativo: 90 g fragoline disidratate)
1 pizzico sale vanigliato
mezza bustina di lievito

Sbattere le uova con lo zucchero 30 sec. vel. 6.

Aggiungere kefir, farina, olio di semi, scorsa di limone grattugiata e pizzico di sale: 1 min. vel. 6.

Infine inserire il lievito: 30 sec. vel. 6. Se desiderate aggiungere la frutta disidratata, ponetela a questo punto e date una botta di vel. 6 per pochi secondi, altrimenti la frutta si frulla.

Rivestire lo stampo da plumcake con carta da forno e infornare a 180° per 40 minuti circa. A metà cottura io ho coperto il mio con un foglio di stagnola. Ho dovuto cuocerlo molto a lungo perché il mio impasto era abbastanza liquido: la prima volta invece avevo cotto circa 30 minuti, per cui bisogna un po’ tararsi sul proprio forno e sulla consistenza dell’impasto.

img_1086 img_1088

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...