Anelli di totano e carciofi gratinati al forno

Questa ricetta l’ho vista tanto per cambiare su Pinterest (precisamente qui) e mi sono subito sentita in dovere di provarla, anche se onestamente gli anelli di totano non sono il mio forte.

poiché avevo anche dei carciofi da fare, ho preparato una panatura unica per entrambi, come suggerito da la mia cucina creativa, aggiungendo al pane grattato un po’ di aglio, prezzemolo e scorza di limone (una roba divina!). Poi, già che lo avevo lì, ci ho messo pure un po’ di origano.

Il risultato mi ha soddisfatto, anche se ovviamente gli anelli non rimangono croccanti come quelli fritti.

Ingredienti X 2:

4 etti anelli di totano

2 carciofi

3 cucchiai di pane secco grattugiato

Aglio secco

Prezzemolo

Origano

Scorza di limone

Pulire i carciofi dalle foglie più esterne, dal gambo e dalla barbetta interna, lasciandoli a bagno per cinque minuti in una ciotola con acqua fredda e succo di limone. Io li ho tagliati in quarti.

Mescolare il pane grattugiato con la scorza di limone, origano, prezzemolo e aglio e passarvi uno alla volta i cuori di carciofo e gli anelli di totano, lavati e scolati.

Disporre in una pirofila ricoperta con carta da forno e lievemente oliata, quindi infornare a 180 gradi ventilati per 15 minuti. Trascorso questo tempo, sfornare, girare i totani e proseguire la cottura per altri 15 minuti più 5 finali sotto il grill.

img_1204 img_1205

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...